63 anni di attività per “Mazzieri Due”

63 anni di attività per “Mazzieri Due”

63 anni di attività per Ermete Mazzieri con la ditta “Mazzieri Due” in via Piemonte.

L’Assessore alle Attività Produttive del Comune di Sassuolo Massimo Malagoli, nei giorni scorsi, ha consegnato un attestato di benemerenza per un’attività che ha letteralmente attraversato la storia della nostra città contribuendo alla crescita del tessuto socio economico della nostra Sassuolo.

L’attività di Ermete Mazzieri è nata nel 1958 e continua con dedizione a livello familiare dai suoi quattro figli: Pier Giorgio Mazzieri, tecnico e artigiano, Giuseppina Mazzieri, account manager, Maria Luisa Mazzieri, account manager e Massimo Mazzieri, direttore tecnico e artigiano.

Mazzieri Due si occupava della produzione completa, dal taglio del blocco di pietra al prodotto finito, con l’ausilio di manodopera specializzata dal Trentino. Oggi l’attività offre una vasta selezione di articoli di grande qualità per l’abitazione: stufe, forni, caminetti, cucine a legna, arredi da giardino, fontane, barbecue. I servizi offerti da Mazzieri Due sono molteplici, quali consegna a domicilio, installazione e riparazioni.

I lavori svolti in ambito pubblico sul territorio modenese e in particolare su quello sassolese hanno un importante rilievo storico: pavimentazione in pietra naturale in: Piazzale Teggia, Via Farosi, via Felice Cavallotti, via Ciro Menotti, via Cesare Battisti, via Giuseppe Mazzini, via Clelia, via del Pretorio, via Cavedoni e via Fenuzzi; Monumento a Salvo D’Acquisto; Monumento ai caduti in viale XX settembre; Pavimentazione in cubetti di porfido nel piazzale delle Terme di Salvarola e lo scalone storico delle terme; interni di marmo (altare e acquasantiera della chiesa di Pontenuovo).